La Festa Internazionale degli Gnomi, da dodici anni nel cuore del revival del Fantasy

La Festa Internazionale degli Gnomi, da dodici anni nel cuore del revival del Fantasy

La Festa Internazionale degli Gnomi è un evento che fa della fantasia la propria pietra angolare, la Natura e la sua bellezza misteriosa e ricca di creature bizzarre e colorate diventa il teatro perfetto per la messa in scena della magia. Elfi, gnomi, fate, nani e folletti sono oggi personaggi di grande popolarità e che sanno catturare quasi magneticamente l’attenzione dei più piccoli, ma a questa notevolissima fama si è giunti grazie ad una sorta di revival del genere Fantasy che ha avuto luogo nei primissimi anni del Duemila.

Eh sì, perché la nascita della Festa degli Gnomi, nel 2004, non è stato affatto un evento isolato, ma è stata parte di una sorta di movimento globale di rinnovata attenzione ad una letteratura Fantasy, prima quasi snobbata dal grande pubblico e vista quasi come letteratura di nicchia. Un po’ come è avvenuto per il fumetto tra gli anni Sessanta e gli anni Settanta, anche la letteratura Fantasy si è vista rivalutata come letteratura pienamente degna del grande pubblico, e la traduzione cinematografica di alcune opere letterarie dal clamoroso successo di vendita, come “Harry Potter” della scrittrice britannica J.K. Rowling, e alcuni grandi classici epici, come la trilogia del “Signore degli anelli” di J.R.R. Tolkien tra il 2001 e il 2002, sono stati certamente alla base di tale eclatante successo.

Le grandiose produzioni Hollywoodiane hanno inevitabilmente portato il grande pubblico a fare i conti con le tematiche della magia, degli esseri magici, dei folletti, degli gnomi, dei nani e degli elfi: le loro figure sono uscite quindi dai confini che erano stati loro imposti dalla letteratura romantica Ottocentesca, o dalle mitologie e leggende del Piccolo Popolo delle tradizioni nord europee, e sono entrate a far parte dell’immaginario comune in maniera molto naturale. Dall’essere protagonisti di antiche fiabe per bambini, gli elfi, le fate, gli gnomi e gli esseri magici si sono ritrovati ad essere sulla cresta dell’onda, e da allora sono stati prodotti una infinità di videogiochi, film, pellicole di animazione, serie tv, fumetti e libri dedicati a loro. La prima Festa degli Gnomi, che ha avuto luogo nel 2004, è stata indubbiamente all’avanguardia di questo revival Fantasy nel nostro Paese, e ha saputo reinterpretare le leggende di gnomi e di elfi secondo i canoni naturalistici delle stupende montagne d’Abruzzo e la sua splendida natura. Giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione, il Festival Internazionale degli Gnomi si riconferma come un punto di riferimento fondamentale in Italia per la cultura Fantasy e un importante laboratorio di sperimentazione creativa per quanto riguarda il teatro per ragazzi.

Loading Facebook Comments ...
Shares